Guglielmo Pepe

Informazioni sul trattamento dei dati di navigazione degli utenti che consultano il sito web ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Perché queste informazioni?

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito "Regolamento"), questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web www.guglielmopepe.com accessibile attraverso la rete internet.

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nel sito ma riferiti a risorse esterne al sito web www.guglielmopepe.com.

Titolare del trattamento

Con la consultazione del sito www.guglielmopepe.com possono essere trattati dati relativi a persone fisiche identificate o identificabili

Titolare del trattamento è Guglielmo Pepe che è possibile contattare inviando una e-mail all'indirizzo privacy@guglielmopepe.com.

Tipo di dati trattati

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet, cosiddetti dati di navigazione.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Tuttavia tali dati non sono in possesso del titolare del trattamento che non ne ha accesso nemmeno per la consultazione. Sono invece custoditi sui server del fornitore dello spazio web.

Finalità e basi giuridiche del trattamento

I dati di navigazione sono trattati per permettere il funzionamento del sito web in base al legittimo interesse del titolare.

I dati di navigazione sono trattati per controllare il corretto funzionamento del sito web in base al legittimo interesse del titolare.

I dati di navigazione sono trattati eventualmente per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito web o della struttura informatica ovvero in caso di contenziosi in base al legittimo interesse del titolare a tutelare i propri interessi e diritti.

Destinatari dei dati

Destinatario dei dati di navigazione raccolti a seguito della consultazione del sito web è il fornitore del sistema di hosting del sito web TOPHOST s.r.l., con sede in Piazza della Libertà 10, 00192 Roma RM Italia, designato responsabile del trattamento dei dati ed operante in conformità alla normativa vigente e nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza e dei diritti secondo quanto specificato dalla propria privacy policy consultabile all'indirizzo web: https://www.tophost.it/privacy/.

Trasferimento dei dati verso paesi terzi o organizzazioni internazionali.

I dati di navigazione non vengono trasferiti verso paesi terzi o organizzazioni internazionali.

Periodo di conservazione

I dati di navigazione sono conservati per brevi periodi di tempo, salvo eventuali accertamenti di reati da parte dell'Autorità giudiziaria o contenziosi nel qual caso verranno cancellati al termine degli stessi.

Diritti degli interessati

Gli interessati hanno il diritto di chiedere al titolare del trattamento, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati.

Diritto di reclamo

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati di navigazione a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).